28
Giu 2022

Modifica della legge sui farmaci a base di cannabis

I pazienti ricevono già la cannabis terapeutica come parte del loro trattamento. Soprattutto nei casi di cancro o sclerosi multipla, viene utilizzato per alleviare il dolore cronico. I medici, tuttavia, devono richiedere al governo federale un’autorizzazione eccezionale per prescriverlo. Secondo il Consiglio federale, questa procedura rende più difficile l’accesso alle cure, ritarda l’inizio del trattamento e non è più appropriata alla luce del numero crescente di domande. La scorsa settimana ha quindi deciso di revocare l’attuale divieto a partire dal 1° agosto. Tuttavia, la vendita e il consumo per scopi non medici rimarranno vietati. Il rimborso dei costi non cambierà: i farmaci a base di cannabis continueranno a essere rimborsati dall’assicurazione sanitaria obbligatoria solo in casi eccezionali.

https://www.bag.admin.ch/bag/de/home/medizin-und-forschung/heilmittel/med-anwend-cannabis/gesetzesaenderung-cannabisarzneimittel.html